Home » Search results for 'pagopa'

Search Results for: pagopa

PagoPA

Pago in Rete

Pago in Rete è  un servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell’Istruzione, con il quale è possibile eseguire i pagamenti dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici o per le istanze al Ministero con il sistema pagoPA. In particolare il servizio permette di pagare i contributi (compresi quelli volontari) alla scuola.

Il sistema consente di effettuare i pagamenti online (con carte di credito o bonifico) oppure tramite sportelli bancari, uffici postali, sportelli ATM, ricevitorie, tabaccai. Per i pagamenti da sportello occorre scaricare dal sito di Pago in Rete il documento di pagamento intestato. In caso di difficoltà la scuola può stampare l’avviso per la famiglia.

La scuola sta provvedendo ad associare i dati degli alunni con quelli dei genitori o tutori che effettuano i versamenti. Nel caso non troviate l’alunno tra gli avvisi di pagamento potete segnalarlo alla scuola per una verifica.

Accesso al sistema

Per accedere al servizio Pago In Rete è necessario cliccare sul link ACCEDI in alto a destra sul sito del ministero https://www.istruzione.it/pagoinrete/.

L’accesso al servizio richiede una registrazione. Chi dispone già di una utenza del Ministero dell’Istruzione (ad esempio l’utenza Polis utilizzata dal personale scolastico per le istanze online) può utilizzarle per l’accesso. È possibile anche accedere con SPID.

RegistrazionePer registrarsi basta seguire il link ” Registrati ” del portale Pago in rete (nella fase di registrazione verranno richiesti i dati del soggetto che effettua il versamento (genitore, tutore oppure il soggetto stesso nel caso dei docenti e del personale ATA).  Occorre in particolare il codice fiscale e una mail valida.

Effettuare un pagamentoSe la scuola ha emesso degli avvisi digitali di pagamento occorre andare alla pagina “Visualizza Pagamenti” e selezionare gli avvisi dei contributi da versare (ad esempio la quota assicurativa). Il sistema prevede anche una sezione per le contribuzioni volontarie.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale

Open Day: i nostri indirizzi

Visualizza la nostra offerta formativa cliccando qui.
  • VENERDÍ 2 DICEMBRE ore 17:00 -19:00 – Via Trentini

ARTI AUSILIARIE DELLE PROFESSIONI SANITARIE: OTTICO 

  • SABATO 3 DICEMBRE ore 16:00 – 19:00 – Via Bertolone

SERVIZI COMMERCIALI PER IL TURISMO ACCESSIBILE E SOSTENIBILE

SERVIZI PER LA SANITÀ E L’ASSISTENZA SOCIALE

SERVIZI CULTURALI E DELLO SPETTACOLO

  • SABATO 17 DICEMBRE ore 08:00 – 12:00 – Laboratori aperti – Iscrizioni: clicca qui

 

Ultimi articoli pubblicati

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

È il momento di alzare la soglia di attenzione contro la violenza La violenza parte dal basso, invisibile, quasi inosservata: commenti sul vestiario, apprezzamenti non richiesti, insulti a sfondo sessuale, violenza psicologica, domestica, fisica. È tempo di essere liberi. L’Einaudi di Varese si impegna a costruire la libertà di tutt*. Assieme. Gli scatti sono stati … Continue reading

Sicurezza online dedicato alle studentesse e agli studenti

Rendere Internet un luogo più sicuro e a misura di persona:  siamo ufficialmente “Ambassador” del manifesto: Il primo manifesto per la sicurezza online dedicato alle studentesse e agli studenti Il manifesto “A scuola di cybersecurity”, promosso dalla Ludoteca del Registro.it Rendere Internet un luogo più sicuro e a misura di persona: diffondendo i materiali del … Continue reading

Educazione civica: Attività classi

Di seguito le attività e le classi impegnate: 1. Nell’ambito della progettazione di Educazione civica 28 ottobre gli alunni delle classi 3^A, 4^O,5^B, 5^O, 3^G presso l’Aula Magna – Collegio Cattaneo – via  Dunant 7 – Campus universitario, Varese hanno assistere alla visione del film “Il Ribelle. Guido Picelli, un eroe scomodo”, film documentario di … Continue reading

Formazione & Aggiornamento I.P.S.S.C.T.S. L.EINAUDI 22-23

Secondo incontro: DigComp Edu: Collaborazione professionale… con Google Workspace, Il corso, è consigliato per tutti i docenti, l’impegno è di 2 ore Venerdì 25 novembre anziché giovedì 24 novembre, dalle 15:00 alle 17:00. Obiettivo principale del Corso è di fornire ai partecipanti le competenze necessarie per progettare attività didattiche da implementare in classe con i … Continue reading

The Infinite Inside

Con piacere condivido ultimo l’album folk che ha come autore il nostro collega di inglese Saul Bertoletti. In un mondo dominato da programmi televisivi dove interpretare la musica di altri è lo scopo principale e dove le performance live sono quasi esclusivamente ristrette a cover, rintracciare un vero cantautore diventa sempre più difficile. Soprattutto un … Continue reading

“IL TEATRO COME STRUMENTO DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE PER IL BEN-ESSERE SOCIO-EMOTIVO E PSICO-AFFETTIVO DELLA PERSONA”

Corso di formazione in collaborazione con la l’associazione scuole e cultura italiane all’estero  Il rito e  il  teatro  esprimono  una  medesima  funzione  sociale.  Entrambi, infatti, esprimono il bisogno insito nella natura umana di dare un  ordine  e  una  forma  alle  proprie  idee, relazionandosi con il mondo esterno. Ritualità e pratica teatrale si incontrano, quindi, e  danno vita … Continue reading

Formazione & Aggiornamento I.P.S.S.C.T.S. L.EINAUDI 22-23

L’aggiornamento costante delle competenze è importante per qualsiasi professione, la formazione docenti è un tassello che rappresenta un supporto utile al raggiungimento di obiettivi trasversali attinenti la qualità delle risorse umane ed è pertanto un’azione tendente a migliorare il clima nell’organizzazione, per creare condizioni favorevoli al raggiungimento degli obiettivi formativi individuati come prioritari del PTOF oltre … Continue reading

Qui l’elenco completo.

 

 

 

Esami integrativi e idoneità

ESAMI INTEGRATIVI / ESAMI DI IDONEITÀ

Visto il Decreto Ministeriale 5/2021, a cui si rimanda per quanto non specificato nella presente comunicazione, si forniscono alcune principali indicazioni relative allo svolgimento degli esami integrativi e di idoneità.

Possono sostenere gli esami integrativi:

  • gli studenti ammessi alla classe successiva in sede di scrutinio finale, al fine di ottenere il passaggio a una classe corrispondente di un altro percorso, indirizzo, articolazione, opzione di scuola secondaria di secondo grado;
  • gli studenti non ammessi alla classe successiva in sede di scrutinio finale, al fine di ottenere il passaggio in una classe di un altro percorso, indirizzo, articolazione, opzione di scuola secondaria di secondo grado, corrispondente a quella frequentata con esito negativo;

Possono sostenere gli esami di idoneità, se in possesso dei previsti requisiti di età anagrafica,

  • i candidati esterni, al fine di accedere a una classe di istituto secondario di secondo grado successiva alla prima, ovvero gli studenti che hanno cessato la frequenza prima del 15 marzo;
  • i candidati interni che hanno conseguito la promozione nello scrutinio finale, al fine di accedere a una classe successiva a quella per cui possiedono il titolo di ammissione.

 

Non è prevista l’ammissione agli esami integrativi e di idoneità nell’ambito dei percorsi di istruzione di secondo livello per adulti, in considerazione della peculiarità dei suddetti percorsi.

Sono esonerati dal sostenere gli esami integrativi gli studenti ammessi alla classe successiva in sede di scrutinio finale al termine del primo anno, che chiedono di essere iscritti alla seconda classe di altro indirizzo di studi. L’iscrizione di questi ultimi avviene previo colloquio presso l’istituzione scolastica ricevente, diretto ad individuare eventuali carenze formative, da colmare nel corso dell’anno.

Si specifica che i passaggi tra percorsi di Istruzione Professionale (di competenza statale) e i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (di competenza regionale) e viceversa sono regolati prioritariamente da una diversa normativa e saranno oggetto di una specifica circolare.

I candidati sostengono gli esami integrativi sulle discipline o parti di discipline non coincidenti con quelle del percorso di provenienza.

I candidati sostengono gli esami di idoneità su tutte le discipline previste dal piano di studi dell’anno o degli anni per i quali non siano in possesso della promozione.

Gli esami sono volti ad accertare, attraverso prove scritte, grafiche, scritto-grafiche, pratiche e orali, la preparazione dei candidati nelle discipline oggetto di verifica. Il candidato che sostiene esami di idoneità relativi a più anni svolge prove idonee ad accertare la sua preparazione in relazione alla programmazione relativa a ciascun anno di corso.

Supera gli esami il candidato che consegue un punteggio minimo di sei decimi in ciascuna delle discipline nelle quali sostiene la prova.

Per i candidati con DSA certificato, la commissione d’esame, sulla base della certificazione, individua le modalità di svolgimento delle prove d’esame e, ove necessario, gli strumenti compensativi ritenuti funzionali.

Le prove d’esame si svolgeranno dal 01/09/2021 al 10/09/2021.

Le domande di ammissione agli esami integrativi e di idoneità devono essere inviate all’indirizzo VARC02000L@istruzione.it entro il 30 Giugno 2021 utilizzando il modello allegato e allegando alla domanda anche le pagelle delle classi delle scuole secondarie di II grado frequentate. Il candidato riceverà, entro 5 giorni dall’invio, la ricevuta di protocollo della domanda. In caso di mancato ricevimento della ricevuta di protocollo si invita a contattare telefonicamente la segreteria dell’istituto (al numero 0332 239209) per verificare l’eventuale mancata ricezione della domanda.

L’accettazione delle domande è subordinata all’effettiva disponibilità di posti derivante dalla normativa relativa ai parametri numerici per la costituzione delle classi e dalla capienza delle aule dell’edificio. In caso di domande in sovrannumero verranno applicati i criteri deliberati dal Consiglio di istituto di seguito riportati. L’accettazione o meno delle domande verrà comunicata entro il 15/07/2021 assieme all’elenco delle prove da sostenere. Qualora successivamente si rendano disponibili ulteriori posti gli interessati verranno contattati per verificare la permanenza di interesse a sostenere gli esami. Si specifica che non si garantisce la disponibilità di posto in caso di accettazione di una domanda in pendenza di sospensione del giudizio, qualora l’esito finale dello scrutinio determinasse la possibilità di ammissione all’esame per una classe diversa da quella per cui era stata inizialmente formulata e accettata la domanda.

Si specifica che l’eventuale nulla osta alla scuola di provenienza dovrà essere richiesto solo dopo il superamento dell’esame.

Prima dell’inizio degli esami dovranno essere fatta pervenire alla segreteria le ricevute dei seguenti pagamenti (le modalità di pagamento, nelle more dell’adozione del sistema PagoPA, verranno comunicate successivamente direttamente agli interessati):

  • tassa per esami di idoneità €12,09;
  • quota a titolo di rimborso spese di segreteria di € 30,00.

Nel caso ricorrano situazioni di esonero prevista dalla norma (vedi https://www.miur.gov.it/tasse-scolastiche/contributo) non sarà dovuta la sola tassa per esami di idoneità e dovrà essere presentata specifica richiesta (con valore di autocertificazione) di esonero dal pagamento specificando la motivazione.

Relativamente ai programmi di studio si specifica che:

  • I candidati che intendono avvalersi dei programmi dell’Istituto potranno scaricare la versione aggiornata direttamente dal sito istituzionale (https://www.ipceinaudivarese.edu.it) a partire dal 01/06/2021.
  • I candidati che intendono presentare i propri programmi di studio dovranno farlo entro e non oltre il 30/07/2021, altrimenti sarà inteso che gli esami si considereranno i predetti programmi di Istituto.

PROGRAMMI ESAMI INTEGRATIVI E DI IDONEITA’

CONTENUTI per ammissione ai SERVIZI PER LA SANITA’ E L’ASSISTENZA SOCIALE

CONTENUTI per ammissione SERVIZI COMMERCIALI

CONTENUTI per ammissione ARTI AUSILIARIE DELLE PROFESSIONI SANITARIE: OTTICO

CONTENUTI per ammissione SERVIZI CULTURALI E DELLO SPETTACOLO

 

PASSAGGI DA PERCORSI DI IP A PERCORSI DI IEFP O VICEVERSA

Gli studenti che intendono passare da un percorso di IP a un percorso di IeFP, o viceversa, devono presentare domanda, tramite l’istituzione di provenienza, all’istituzione nella quale risulta attivato il percorso richiesto. In caso di minore di età, la domanda di passaggio deve essere presentata dai soggetti esercenti la potestà genitoriale.

L’istituzione di provenienza assieme alla domanda di passaggio dovrà inoltrare anche la certificazione delle competenze prevista dall’art. 5 del D.lgs. n. 61/2017.

La domanda deve essere presentata direttamente all’istituzione scolastica o formativa di destinazione per gli studenti che si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • discontinuità nella frequenza dei percorsi quinquennali di IP o triennali e quadriennali di IeFP;
  • rientro nei percorsi di IP dopo un periodo di interruzione degli studi;
  • rientro nei percorsi di IeFP dopo un periodo di interruzione degli studi.

Le domande di passaggio al termine dell’anno formativo devono essere inviate, utilizzando i modelli allegati, all’indirizzo VARC02000L@istruzione.it entro il 30 Giugno 2021. Il candidato riceverà, entro 5 giorni dall’invio, la ricevuta di protocollo della domanda. In caso di mancato ricevimento della ricevuta di protocollo si invita a contattare telefonicamente la segreteria dell’istituto (al numero 0332 239209) per verificare l’eventuale mancata ricezione della domanda.

Una apposita commissione valuterà le domande pervenute e definirà la classe di destinazione sulla base della comparazione tra il percorso di provenienza e quello cui si chiede di accedere, delle correlazioni tra indirizzi, qualifiche e diplomi e di crediti riconosciuti.

In base alla valutazione di cui sopra, in caso sia effettivamente prevista la confluenza tra il percorso di provenienza e quello di destinazione, la commissione potrà disporre l’inserimento nell’annualità corrispondente a quella conclusa nel percorso di provenienza oppure in quella successiva.

Al fine di valorizzare il percorso di provenienza con ulteriori crediti autonomamente acquisiti in modo da poter essere inserito nell’annualità successiva a quella frequentata, l’aspirante potrà richiedere di essere sottoposto a eventuali prove accertative che saranno svolte nella prima decade di settembre e che avranno come riferimento i programmi disciplinari per l’ammissione, mediante esami integrativi o di idoneità, alla classe quinta pubblicati sul sito istituzionale al link Esami integrativi e idoneità – I.P.S.S.C.T.S. L. EINAUDI Varese (ipceinaudivarese.edu.it).

L’accettazione delle domande è subordinata all’effettiva disponibilità di posti derivante dalla normativa relativa ai parametri numerici per la costituzione delle classi e dalla capienza delle aule dell’edificio. In caso di domande in sovrannumero verranno applicati i criteri deliberati dal Consiglio di istituto di seguito riportati.

L’accettazione o meno delle domande verrà comunicata entro il 15/07/2021 assieme all’elenco delle prove accertative eventualmente da sostenere. Qualora successivamente si rendano disponibili ulteriori posti gli interessati verranno contattati per verificare la permanenza di interesse.