Home » Biblioteca

Biblioteca


La Biblioteca dell’Istituto è un ambiente, dove gli alunni possono scoprire il piacere della lettura. Il libro, infatti, ha una funzione insostituibile nella formazione della persona e nella creazione di una capacità critica, selettiva e costruttiva: saper leggere significa saper pensare e saper giudicare. Elenco libri

 

Il giorno della memoria

Ultimi acquisti/donazioni:

Questo manuale nasce con un obiettivo preciso: fornire strumenti semplici ma efficaci per l’educazione all’uso consapevole dei mass media. Saper guardare le immagini, riconoscere le manipolazioni del linguaggio audiovisivo, verificare le notizie, gestire i dati personali online, contrastare l’odio in rete sono tutte facoltà necessarie alla costruzione di una società più giusta e a misura dell’essere umano.
«Laura Imai Messina riesce a raccontare il dolore e la rinascita con sensibilità e dolcezza.» – Michela Marzano
Storia del nuovo cognome, secondo romanzo del ciclo de L’amica geniale. Ritroverete subito Lila ed Elena, il loro rapporto di amore e odio, l’intreccio inestricabile di dipendenza e volontà di autoaffermazione.
Babi e Step, due personaggi letterari ormai entrati nell’immaginario collettivo, due nomi diventati sinonimo di «primo grande amore». Nel 1992 Federico Moccia pubblica a sue spese “Tre metri sopra il cielo”, dando inizio a un fenomeno prima sotterraneo e poi deflagrato che ha segnato generazioni di adolescenti.
Un romanzo in perfetto equilibrio tra documentata realtà e avvincente finzione, un’indagine che si snoda attorno all’unico, vero amore di Adolf Hitler: Angela Raubal, sua nipote.
È il 1946 quando Amerigo lascia il suo rione di Napoli e sale su un treno. Assieme a migliaia di altri bambini meridionali attraverserà l’intera penisola e trascorrerà alcuni mesi in una famiglia del Nord; un’iniziativa del Partito comunista per strappare i piccoli alla miseria dopo l’ultimo conflitto.
Con una rara capacità di dare conto alle ambiguità dell’animo umano, Rosella Postorino, ispirandosi alla storia vera di Margot Wölk (assaggiatrice di Hitler nella caserma di Krausendorf) racconta la vicenda eccezionale di una donna in trappola, fragile di fronte alla violenza della storia, forte dei desideri della giovinezza.
Faye sembra avere tutto. Un marito perfetto, una figlia adorabile e un lussuoso appartamento nel quartiere più elegante di Stoccolma. Ma, al di là della superficie scintillante, è una donna tormentata dai ricordi legati al suo oscuro passato a Fjällbacka, una donna che sempre più si sente prigioniera di una gabbia dorata.
Il kintsukuroi è l’antica arte giapponese del riparare le ceramiche frantumate. Quando un vaso va in mille pezzi, i maestri artigiani del kintsukuroi ne raccolgono i frammenti e li saldano, riempiendo le crepe sottili con pasta d’oro o d’argento. Non nascondono le fratture, ma le esaltano, poiché considerano che un vaso riparato mostri tanto la fragilità quanto la forza di resistere. In questo sta la vera bellezza. Tomas Navarro ci insegna come questa arte gentile possa applicarsi anche alle nostre vite.

Da quest’anno a.s. 2020/2021 l’elenco dei libri è on line! (grazie a un app sviluppata da Claudio Conte)

Consigli di lettura per classe, genere, argomento,…

Regolamento Biblioteca

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email